motore di ricerca

Programma invernale

Il programma invernale
Archivio notizie
Entra nella sezione  Programma invernale

Rassegne estive

Ribalta Marea
Le rassegne estive
Entra nella sezione  Rassegne estive

Informazioni

Dove siamo
Contatti
Notizie storiche sul Teatro
Entra nella sezione  Informazioni

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ultima modifica: 24/01/2019

RASSEGNA CESENATICO CLASSICA

notizia pubblicata in data : giovedì 24 gennaio 2019

RASSEGNA CESENATICO CLASSICA

Un incontro antico tra le sonorità orientali e quelle barocche ripercorrendo le note di quei musicisti uniti da un comune denominatore: il mare. Il teatro comunale di Cesenatico domenica 27 gennaio alle 17 ospita “Senti lo mare”, il secondo appuntamento della Classica dopo il tripudio del debutto dell'edizione 2019.

A salire sul palco sarà il Concertmaster e violino solista dell'Accademia Bizantina, Alessandro Tampieri (in passato anche musicista della Scala) che alternerà il violino e la viola d'amore, uno strumento raro come rari sono i musicisti in grado di suonarlo.

Si esibirà in coppia con la cembalista Valeria Montanari anch'essa collaboratrice di Accademia Bizantina e allieva, tra gli altri, di Luigi Ferdinando Tagliavini.

Il titolo del concerto – spiega Tampieri - è tratto da una citazione contenuta in un autografo di Tartini, quasi un diario musicale intimo,  e l'ho scelta per dare il “la” a tutto il concerto in cui omaggiamo altri musicisti come Vivaldi, tutti vissuti nel '700 in città che si affacciano sull'Adriatico. Vivo tra Cervia e Cesenatico – continua Tampieri - e la nostra terra, giustamente considerata come zona di  vacanza, ha anche una storia fatta di musica e di cultura che è importante valorizzare. Per questo mi sembrava significativo proporre questo programma”.

Doveroso fare un focus sulla viola d'amore, uno strumento inconsueto  che regala sonorità orientaleggianti . “Si basa su sei corde suonate con l’ arco e altre sei che risuonano per simpatia conferendo allo strumento un suono che ricorda il sitar. Il suo nome potrebbe scaturire dal termine  “Viola del moro” proprio per la sua derivazione turca. È uno strumento raro all’epoca  molto legato a Venezia, all'Austria, all'est dell'Europa e all'oriente”.

Come di consuetudine, dopo aver apprezzato l'estasi di melodia, la giusta ricompensa è il buffet e l'aperitivo offerto dalla Piadineria Titti che sarà servito nel foyer.

Hanno creduto nel programma e nella direzione artistica di Cavuoto il Comune di Cesenatico che continua a appoggiare la Classica sia in inverno che in estate, RomagnaBancaAdria BandiereSicografpiadineria dalla Titti e livingcesenatico.

Il costo dei biglietti è di 10 euro sia per platea che per i palchi; prenotazioni presso ufficio Cultura e Teatro di via Armellini, 18B (Museo della Marineria­) tel. 0547 79274da lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 oppure è possibile acquistare il biglietto il giorno del concerto direttamente in teatro.

www.cesenaticoclassica.it

Risultato
  • 3
(24 valutazioni)
Home page - menu dx con icone
Calendario eventi
<< aprile 2019 <<
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
             
Teatro
Comunale
Cesenatico
Indirizzo: via Mazzini, 10 - 47042 Cesenatico (FC) - Italy
telefono: +39 0547-79274 fax: +39 0547-79327
Servizio Beni e Attività Culturali: cultura@cesenatico.it
Facebook: www.facebook.com/teatro.cesenatico
Portale internet realizzato 
da Progetti di Impresa Srl  © 2014